Home

Introduzione al regolamento europeo

Introduzione al regolamento europeo

CONTENUTO DEL MODULO

Questo primo modulo introduttivo intende fornire informazioni sull'adozione del GDPR, il suo contesto, le questioni in gioco e l'importanza di tenere conto della privacy dei dati per le aziende e le organizzazioni. L'obiettivo è anche quello di motivare i dipendenti a impegnarsi in questa materia.

Questo modulo consiste in un progetto di movimento di 3 minuti seguito da un quiz per convalidare le conoscenze degli studenti.

OBIETTIVI PEDAGOGICI

  • Introdurre il tema dell'e-learning
  • Conoscere il contesto in cui è stato creato il GDPR
  • Comprendere i vostri obiettivi principali
  • Conoscere le sanzioni per il mancato rispetto
  • Coinvolgere i dipendenti

Il GDPR o RGPD

Ricordate com'era qualche decennio fa: c'erano pochi dati digitali! Estratti conto cartacei, foto in album, musica in walkman...

E guardaci oggi...

La rivoluzione digitale ha sconvolto le nostre vite! Miliardi e miliardi di dati personali e intimi vengono generati ogni giorno! Social network, servizi online, oggetti connessi, cloud...

È stato necessario un profondo adeguamento delle nostre norme sulla protezione dei dati, poiché sono state introdotte quando Internet era ancora agli inizi.

Nel 2012, quindi, l'Europa sta avviando un enorme rinnovamento del quadro legislativo e, dopo quattro anni di lavoro, nel 2016, il GDPR viene definitivamente adottato.

È direttamente applicabile dal maggio 2018.

Risultati :

  • armonizzazione della legislazione in tutta Europa

  • maggiore protezione dei dati

  • nuovi diritti umani

In concreto, ciò significa nuove regole da adottare al più presto per tutte le aziende e organizzazioni europee o con clienti nell'UE.

Regole, e questa è una novità, che si applicano anche ai subappaltatori.

Il rispetto del regolamento europeo è obbligatorio ma anche necessario per evitare possibili sanzioni, il cui aumento è particolarmente dissuasivo: fino a 20 milioni di euro o il 4% del fatturato mondiale!

Ma il GDPR, adattandosi ai nuovi usi, è anche fonte di enormi opportunità! Più protezione significa più fiducia. Più libertà di audacia per i clienti, più libertà d'impresa per le aziende!